Cancroregina

“…ché il fine della vita non è il mantenimento del benessere, ma qualche intensificazione e raffinamento della coscienza, qualche accrescimento del sapere.”
(Aldous Huxley)

All’entusiasmo iniziale dei risultati sperimentali doveva seguire il respiro lento della ricerca, come il buon metodo deduttivo prescrive. Come per le migliori scoperte, dopo esserci scottati ci chiediamo perché, come, dove, quando. Il chi ce l’avevamo: abbiamo messo insieme tre composti stanchi e li abbiamo disciolti, centrifugati, essiccati, ridisciolti, riscaldati sul Bunsen a fiamma bassa, incendiati.
Spingendosi oltre, in un loop continuo di intuizioni, deduzioni e controlli sperimentali per accedere ad un paradiso agnostico.
Per poi accorgersi che il paradiso è nel viaggio fatto per raggiungerlo, nel sorriso di Sisifo ogni volta che ridiscende il pendìo, o per non raggiungerlo mai come la nostra Cancroregina tanto ansiosa di partire e condannata a non arrivare mai orbitando intorno alla follia.
Ecco volevamo parlarvi dei condannati e della ricerca. E dei condannati alla ricerca.

Cancroregina lo trovate in streaming qui e in free download qui.

E poi potete acquistarlo su www.miacameretta.com o potete venire ad abbracciarci ai live che presto pubblicheremo.

    

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...