L’assedia

C’è un uomo in una scatola
non percepisce niente del mondo
isolato
nell’attesa che prima o poi finisca l’aria.
C’è un altro uomo che apre e chiude la scatola
ad intervalli regolari
condannato ad esistere.
La fine infine vista da lui;
Se stesso non visto da lui;
e da se stesso.
mezzo sospiro
nessuno scacco.

Ci sono due uomini in una scatola
Ci sono due scatole
C’è un solo uomo.
Qualcuno giocava senza re.
L’aria
è finita.